Facebook Pin It
Iscriviti alle nostre News e sarai sempre aggiornato!
Please wait
Italian Chinese (Simplified) English French German Haitian Creole Hebrew Portuguese Russian Spanish

Chi siamo

Il Coordinamento degli Psicoanalisti Italiani (Coopi) è un'associazione di categoria professionale, che rappresenta la professione dello psicoanalista. L'organizzazione è costituita da molte associazioni psicoanalitiche e da singoli professionisti, per tutelare i loro diritti e promuovere i rapporti con le istituzioni e la società. Sono appartenenti al Coopi i singoli professionisti che ne siglano gli standard e ne rispettano l'autoregolamentazione interna.
Non siamo un'associazione di formazione psicoanalitica e non rappresentiamo alcun orientamento teorico specifico della psicoanalisi.
L'associazione è regolarmente depositata all'Agenzia delle Entrate con Codice Fiscale 98169230178.

Associazioni aderenti

Come faccio a diventare un socio del Coopi?

Le Organizzazioni: Diventa un affiliato

Siamo un'associazione di autoregolamentazione

Una delle nostre funzioni è agire come autoregolatore volontario della professione. Pubblichiamo un registro annuale dei professionisti che praticano in linea con i nostri criteri formativi. Ciò è in linea con le raccomandazioni formulate dallo Stato Italiano sull'organizzazione delle professioni non regolamentate. I nostri obiettivi primari sono:

• Impostare e promuovere gli standard per la professione di psicoanalista

• Pubblicare un registro di tutti coloro che soddisfano questi standard

• Assicurarsi che tutti i soci continuino a soddisfare gli standard (attraverso audit periodici e procedure per la risoluzione di problemi/reclami).

Il Coopi si propone di sostenere i percorsi formativi delle organizzazioni aderenti, garantendo che esse siano conformi agli standard minimi di formazione. Un candidato che si formi attraverso uno di questi percorsi di formazione è quindi idoneo per l'ingresso nel registro del Coopi.

Consiglio di Presidenza Nazionale:
Tullio Carere Comes (Presidente)
Leda Bubola (Vice Presidente)
Giorgio Cervati (segretario e tesoriere)
Alessio Grossi

 

Il Coopi è governato da una serie di requisiti di idoneità alla pratica. Questi sono:

Il Regolamento (pdf)

Il codice etico (pdf)

La politica di formazione professionale continua (pdf)

La dichiarazione in materia di riservatezza (pdf)

La procedura di ricorso (pdf)

Il mancato rispetto di questi criteri comporterà che la registrazione del professionista venga sospesa o terminata. Una delle nostre priorità è quella di proteggere il pubblico e mantenerne la fiducia nella professione.

Siamo una voce importante della nostra professione

Il Coopi, proprio perché non è l'unico rappresentante di questo settore, lavora in stretta collaborazione con altre organizzazioni rappresentative.

Se vuoi sostenere la nostra attività anche non essendo uno psicoanalista, puoi aiutarci con una donazione:

Prossimi Eventi

Nessun evento